Kim Kardashian e il vestito di Marilyn Monroe

In occasione del Met Gala, il party più atteso dell'anno, sono state molte le celebrità a sfoggiare abiti stravaganti e chic, che sicuramente ricorderemo. Il dress code da seguire era The Gilded Glamour, quest'anno, si punta tutto sull'oro, simbolo di rinascita, ma anche di cambiamento culturale. 

Tra gli outfit sfoggiati, più o meno inerenti al tema, sicuramente l'influencer americana Kim Kardashian ha centrato in pieno il tema e di certo non è passata inosservata: si è presentata sul red carpet con il vestito iconico di Marilyn Monroe.

Ma parliamo un pò della storia di quest'abito, abito aderente con più di 6.000 cristalli che sono stati cuciti a mano dal costumista Jean Louis, e disegnato da Bob Mackie. Facciamo un salto indietro nel tempo, torniamo al 1962, che ci riporta a quando Marilyn indossò il vestito in occasione del compleanno dell'allora presidente John Fitzgerald Kennedy, e durante l'evento salì sul palco intonando "Happy Birthday, Mr. President", momento che è diventato parte della storia.

Al tempo ci furono molti rumors riguardo la possibile "conoscenza" tra la Monroe e Kennedy, ma non meno scoppiettante fu il momento in cui, la nostra icona di sensualità, si tolse la pelliccia lasciando tutti a bocca aperta con la rivelazione di quell'abito nude.  Questo segnò decisamente la nascita del NAKED dress.

Questo abito l'ha resa immortale: oltre al suo magnifico corpo, generoso nelle forme e ricoperto da cristalli, ricordiamo la sua splendida voce.

Per replicare questo look però, Kim ha dovuto affrontare due sfide: molte ore dal parrucchiere per rendere i suoi capelli color platino, come quelli dell'iconica attrice e la sfida più dura era riuscire a perdere 7 kg per entrare nell'abito in meno di un mese, poiché essendo un pezzo da museo non poteva essere assolutamente modificato.

Purtroppo però, un visitatore della Marilyn Monroe Collection, facendo un confronto tra il prima e il dopo del vestito, si è accorto di alcune mancanze, si nota chiaramente la mancanza di alcuni cristalli che tempestavano il long dress. Inoltre ci sono anche dei segni di smagliature, forse sarebbe stato meglio non toccare un vestito con un tessuto con oltre mezzo secolo di storia.

D'altronde Bob Mackie aveva dichiarato: "Ho pensato che fosse un grosso errore. [Marilyn] era una dea. Una dea pazza, ma una dea. Era semplicemente favolosa. Ed è stato fatto per lei. È stato progettato per lei. Nessun altro dovrebbe essere visto in quel vestito". Anche se l'ideatore del vestito era contrario, Ripley's ha concesso all'influencer di indossare l'abito da 4,8 milioni di dollari, non sarà stato un grande errore? Che ne pensate voi?

 

Fonte:
https://www.elle.com/it/moda/street-style/a40282476/kim-kardashian-vestito-marilyn-monroe/
https://www.elle.com/it/moda/street-style/a39889083/kim-kardashian-vestito-met-gala-2022 
https://www.lefotografiechehannofattolastoria.it/2020/storia/happy-birthday-mr-president/
https://it.mashable.com/7488/kim-kardashian-met-gala-2022-marilyn-monroe-abito